Riceviamo dal Movimento 5 Stelle un comunicato stampa in relazione alle forti infiltrazioni d’acqua avvenute nei giorni scorsi all’interno dell’Istituto Des Ambrois.

________________________

FREDIANI – DE VITA – M5S OULX: “LICEO OULX ALLAGATO, COLPA DELLA VECCHIA POLITICA RAPPRESENTATA DA SAITTA. IL NOSTRO IMPEGNO PER RIPORTARE LA SCUOLA ALLA NORMALITA’”

 

L'ingresso dell'Istituto Des Ambrois
L’ingresso dell’Istituto Des Ambrois

Il Liceo di Oulx (TO) in questi giorni si è allagato. Corridoi che sembrano fiumi, acqua che scende dal soffitto ed aule inutilizzabili. Eppure lo stabile, di proprietà della Città Metropolitana, è stato inaugurato solo nel 2009 dopo un intervento di 10 milioni di euro realizzato dall’ex Provincia di Torino, ai tempi guidata dall’attuale assessore alla Sanità Antonio Saitta. Una persona che non è stata in grado di garantire il diritto allo studio in sicurezza degli studenti torinesi come può occuparsi ora della salute di un’intera Regione? Una domanda che rivolgiamo a Saitta visto che i disagi emersi oggi al Des Ambrois non sono nemmeno una novità, ma vengono denunciati da quasi un anno.

Durante una nostra visita a Oulx in occasione di un convegno con il presidente Imposimato abbiamo già avuto modo di osservare gravi indizi di decadenza e fragilità strutturale di questa scuola. Ed il presidente ne rimase colpito.

Ora è compito del Movimento 5 Stelle lavorare, a tutti i livelli, per porre rimedio ai danni ed agli sprechi della vecchia politica. Ci impegneremo affinché la Città Metropolitana di Torino riporti il Liceo di Oulx ad una condizione di normalità.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte
Dimitri De Vita, Consigliere M5S Città Metropolitana Torino
Gruppo M5S Oulx (TO)

Nessun commento