A Sestriere si avvicina l’evento sportivo dell’inverno, in questi giorni si respira di nuovo l’atmosfera dello sci mondiale. La stazione si prepara al ritorno della Coppa del Mondo di sci alpino femminile. Un appuntamento che qui mancava dal 2011 quando però la gara fu annullata a causa del maltempo. Il 10 e 11 dicembre sulla pista Kandahar, si correranno di nuovo il gigante e lo slalom, la prima tappa della Coppa del mondo femminile 2016-2017. Il comitato organizzatore delle gare sta lavorando assiduamente.

s_9ee36051f2
Alcuni membri del comitato organizzatore della Coppa del modno di Sestriere in posa con al centro Deborah Compagnoni

Le nevicate dei giorni scorsi e l’abbassamento delle temperature hanno contribuito a “preparare il fondo” sulle piste di gara. I cannoni e i mezzi battipista funzionano a pieno ritmo per spianare la neve prodotta durante la notte e nelle ore più fredde della giornata.

E’ previsto l’arrivo di un folto pubblico. L’obiettivo del comitato organizzatore è quello di toccare le cinquemila presenze e per fare centro, è stato fatto un accordo con le scuole del Monginevro e della vicina Francia, affinchè gli studenti possano andare ad assistere alle prodezze delle campionesse dello sci. In pista ci sarà anche l’atleta di casa Francesca Marsaglia insieme alla cuneese Marta Bassino e la valdostana Federica Brignone.

francesca-marsaglia
Francesca Marsaglia, atleta della nazionale originaria di Cesana
sci-alpino-marta-bassino
La cuneese Marta Bassino
federica-brignone-e1445687349360-600x300
La valdostana Federica Brignone

Nessun commento