TURISMO SOSTENIBILE O TURISMO INSOSTENIBILE?

Pubblichiamo di seguito numerose immagini scattate oggi in Valle Stretta. Testimonianze molto chiare di come sia necessario prendere immediati provvedimenti per chiuderla al traffico delle auto e fissare regole di gestione in accordo con le direttive europee, dato che ci troviamo in un’area di tutela NATURA 2000.

Le foto sono tante, qualcuno penserà troppe, ma possiamo garantire che le auto erano molte ma molte di più!

Gli escursionisti camminano dentro un parcheggio continuo sul bordo strada, prati e boschi invasi dalle auto
La Valle Stretta a piedi è più bella, ma tutti ci andiamo in macchina…
Campeggio libero ovunque, ma il campeggio libero è vietato

2 € a parcheggio bastano? Non sembrerebbe
Cani al guinzaglio, e di tutto il resto ce ne occupiamo…?
Riserva di pesca, tutto gestito a regola d’arte…?
Campeggio libero in allestimento, piana dei Militi
I parcheggi in Valle Stretta sono stati creati, ma sui prati, in mezzo alla natura…
Campeggio vietato, ma si fa campeggio ovunque, senza controlli
Bidoni dei rifiuti e auto in un “normale” weekend di metà estate
Tenda e auto non possono che stare a stretta distanza, ogni “scomodità” seppur minima è tabu’
Camper campeggiano nei prati in mezzo al bosco di larici
Camper incastrato dentro ai giovani larici
Ancora tende e auto e camper
Camminando in Valle Stretta o camminando a Torino…?
Traffico cittadino?
… al fine di garantire il rispetto dell’ambiente…?
Auto dentro i larici e piantini di larice pestati
Quando parcheggiamo nei prati sappiamo che la cotica erbosa viene gravemente danneggiata?
Foto “panoramica”
Ancora nei prati, auto e rifiuti di plastica…
 Lasciata nei prati a qualche metro di distanza dal torrente
Senza commento
Auto, cisterne, recinti… gestione casuale di tutto
Salendo verso le Grange di Valle Stretta, ore 15.30
No comment
Continuando a risalire la Valle Stretta, i parcheggi a pagamento sono ancora lontani
Arrivando verso la parte alta, a mezzo chilometro dai parcheggi custoditi
Sempre parcheggio intensivo, la pressione è forte
Ancora traffico stile cittadino
La sbarra serve a poter invadere altri pascoli o a proteggerli dalle auto?
In tripla fila
Incastro tende, fuoristrada, camper



Da qui in poi lasciamo che le immagino si commentino da sole, si rischierebbe di diventare ripetitivi…

Forse meditare dopo tutto questo, può aiutare…

Nessun commento