ECOLABEL E ALBERGHI DI MONTAGNA

0
156

“ECOLABEL per il turismo, un marchio che attira clientela qualificata e aumenta la redditività economica delle strutture ricettive

Parliamo oggi di ECOLABEL, un marchio europeo, che affianclogo_ECOLABEL_europeo-1ato ad altri standard qualitativi delle strutture ricettive, ha contributo in moltissime realtà turistiche alpine ad elevare e migliorare gli ambienti lavorativi e ha attirato nuove, in molti casi, “migliori” fasce di clientela.

L’Ecolabel è il marchio ufficiale di qualità ecologica europeo, che segnala ai consumatori i prodotti o i servizi con impatti ambientali minori rispetto agli altri, in quanto rispettano i criteri ecologici stabiliti a livello europeo.

Il logo di riconoscimento dell’Ecolabel Europeo è una margherita. Questo logo può essere richiesto dai produttori che intendono dimostrare e comunicare il rispetto dell’ambiente da parte dei propri prodotti o servizi.

Ecolabel quindi persegue l’obiettivo di stimolare la riduzione degli impatti ambientali attraverso la leva del mercato…

Il Regolamento Ecolabel descrive la gestione del sistema a livello nazionale ed europeo e identifica le procedure per il rilascio dell’Ecolabel Europeo.

Specifiche Decisioni Europee relative ai diversi gruppi di prodotti e servizi contengono i criteri ecologici che devono essere rispettati. I criteri ecologici vengono discussi ed approvati a livello Europeo e sono basati su verifiche ambientali e tecnologiche.

Per quanto riguarda il settore turistico, l’Ecolabel Europeo può essere rilasciato a:
– Servizi ricettivi, includendo tutte le tipologie di strutture quali alberghi, residence,

B&B, case rurali, alloggi vacanze, ostelli per la gioventù, rifugi di montagna, ecc.

– Campeggi

In entrambi i casi è stato l’Organismo Competente italiano a promuovere e gestire la definizione dei criteri ecologici.

 Il riconoscimento ECOLABEL del B&B Casa Cortesi in Emilia Romagna
Riconoscimento ECOLABEL al B&B Casa Cortesi in Emilia Romagna

Benefici

I criteri ecologici dell’Ecolabel hanno lo scopo di limitare gli impatti ambientali dei servizi di ricettività turistica lungo le 3 fasi principali in cui può essere scomposta l’erogazione del servizio: acquisto dei prodotti, erogazione del servizio e gestione dei rifiuti.

 

In particolare i criteri ecologici intendono:

– limitare i consumi di energia 

 

– limitare i consumi di acqua 

 

– limitare la produzione di rifiuti 

 

– stimolare l’uso di risorse rinnovabili e di sostanze che sono meno pericolose per l’ambiente 

 

– promuovere la comunicazione e l’educazione ambientale

I seguenti vantaggi sono descritti sul sito ufficiale dell’Ecolabel Europeo per il servizio ricettivo.
Vantaggio 1
Dimostrare un’alta qualità del servizio e prestazioni ambientali, aumentare la redditività economica. 

L’Ecolabel Europeo è il modo migliore per comunicare ai propri clienti i propri sforzi riguardo le misure ambientali e i miglioramenti della qualità.

L’Ecolabel Europeo è un marchio ufficiale con un’elevata reputazione basata su criteri forti e affidabili ed è una garanzia di elevata performance ambientale.

In breve: più qualità certificata, maggiore e migliore clientela, maggiori profitti, rendimenti economici stabili nel tempo

 

Vantaggio 2
Eco-efficienza per vantaggi di costo.

La maggior parte delle misure ambientali richiede tempo e impegno ma offre al tempo stesso un valore aggiunto. Esse aiutano a scoprire le debolezze ecologiche ed ambientali della propria azienda ed in molti casi si possono avere innovazioni e risparmi. La riduzione del consumo di risorse naturali quali l’energia e l’acqua si traduce in una riduzione dei costi

Vantaggio 3
Senso di benessere.

L’impegno ambientale coincide con ambienti salubri, un’alimentazione e un ambiente sano per ospiti e personale. Le strutture ricettive ecologiche

utilizzano materiali da costruzione naturali, hanno aree non fumatori ed evitano di utilizzare prodotti chimici pericolosi. La biancheria è lavata con detergenti a minore impatto ambientale.

 
In definitiva il marchio ECOLABEL, sebbene richieda un impegno da parte dell’operatore turistico nel realizzare certi standard, garantisce un incremento del livello qualitativo e di redditività economica. Diverse strutture ricettive turistiche manifestano ancora diffidenze o perplessità rispetto agli impegni richiesti, specie in relazione ai costi di adeguamento. E’ ormai dimostrato che in molti casi l’adozione di semplici ed economiche strategie di gestione contribuisce a raggiungere abbastanza rapidamente gli standard richiesti da Ecolabel. Fermarsi a riflettere sul proprio modo di lavorare, comprenderne alcuni limiti, è sempre molto utile. L’intelligenza applicata ai metodi di lavoro contribuisce quasi sempre a rendere più efficiente la macchina economica di ogni impresa. Vale per tutto in economia. L’ecologia (in quanto studio delle interazioni all’interno di un certo ambiente), in qualche modo è sempre alla base di un’economia sana in grado di produrre risultati positivi, stabili nel tempo.

F. Acquarone – Bardo News

Nessun commento