Replica di FRANCESCO AVATO all’intervista a Piera Cicconi

0
166
Riceviamo da Francesco Avato, la seguente richiesta di replica all’intervista a Piera Cicconi pubblicata oggi.
 
Ho appena letto la seconda parte dell’intervista a Piera Cicconi. 
Di nuovo il ritornello “Tutti odiano la Sitaf”, con cui si chiede di muovere a compassione una parte della cittadinanza bardonecchiese e valsusina che non avrebbe ben compreso il vero scopo sociale perseguito da alcuni esponenti della stessa Società, ovvero la beneficienza.
Ora, una lista che compete per le elezioni al Comune di Bardonecchia e che risulta ben sostenuta da Costoro, propone, in zona Cesarini, suggestive ricostruzioni del passato circa la disponibilità di risorse ingenti (41 milioni di euro!) mai in realtà purtroppo presentate al Comune, nè nel 2010 nè, tantomeno, dopo.
Se la realizzazione di una galleria al posto del viadotto fosse stata così facilmente alla portata, si crede veramente che Anas e Sitaf  non l’avrebbero fatta? E’ il loro prinicipale mestiere, la loro fisiologica fonte di guadagno… 
Mi auguro che la macchina della fantasia possa, dal 6 Giugno in avanti, tornare a lavorare a regimi più accettabili…
Cordiali saluti

Francesco Avato

Nessun commento