Raduno primaverile del CISV al Villaggio Olimpico

0
167
“A Bardonecchia per la Pace,
la sostenibilità sociale ed ambientale”
Raduno primaverile del CISV al Villaggio Olimpico
Dal 20 al 22 Maggio al Villaggio Olimpico di Bardonecchia si è tenuto il Raduno di Primavera del CISV ITALIA. Hanno partecipato circa un migliaio di persone. Famiglie, adulti e ragazzi. Il CISV (Children’s International Summer Villages) è l’associazione internazionale che promuove l’educazione alla pace e alla cittadinanza attiva, la valorizzazione dei diritti umani e dell’ambiente…

Sabato 21 è stata anche organizzata una tavola di confronto sul tema “Sostenibilità fra luci e ombre. Quali sfide?” Un tema sia ambientale che economico e sociale. La sostenibilità ambientale per garantire la longevità di un sistema di supporto per la vita in generale (dell’uomo e delle altre specie viventi). La sostenibilità economica affinché i processi economici durino nel tempo. La sostenibilità sociale che, nel Rapporto Brundtland del 1987, ha trovato un’eccellente definizione: “equilibrio fra il soddisfacimento delle esigenze presenti e quelle di domani, per non compromettere la possibilità delle future generazioni di sopperire ai propri bisogni”. Temi importanti che sono stati trattati da un relatore come John Mpaliza e da Noemi Tacconi, giovane attivista di Libera. John, congolese, è famoso per le sue battaglie contro l’estrazione di metalli pregiati che in Congo causa conflitti sociali e moltissimi decessi. Camminare per informare è diventata la sua missione: raccontare una tragedia ed evitare che si ripeta restituendo dignità al suo Paese. Noemi ha dato il suo contributo illustrando il lavoro di Libera, l’Associazione guidata da Don Luigi Ciotti che promuove e pratica i diritti di cittadinanza e la cultura della legalità democratica, per contrastare il fenomeno delle mafie.
Il Villaggio Olimpico di Bardonecchia ha dunque dato spazio ad un pensiero lontano 65 anni, mai scalfito. Nel 1951 Doris Allen – che sfiorò il Nobel per la Pace nel 1979 – fondò a Cincinnati, Ohio, il CISV con lo scopo di educare i giovani grazie allo scambio culturale e un mix di educazione alla pace e divertimento. Il CISV incoraggia a costruire la differenza tra il mondo in cui viviamo e uno migliore. A colmare quello spazio ancora troppo spesso lasciato vuoto. Insegna a mettersi in gioco in prima persona con esperienze dirette e programmi che coinvolgono i giovani di tutte le età.
(Fonte giornalistica L’Agenza News, articolo comparso alla pagina http://www.lagenda.news/a-bardonecchia-1000-persone-sincontrano-per-la-pace/)

 

Nessun commento